martedì 22 maggio 2018

Che cosa fare quando non hai nulla da fare

Ti è mai capitato di aspettare con trepidazione quell’unica mezza giornata della settimana in cui sei a casa da sola, senza impegni di ogni sorta (né casa, né famiglia, né lavoro), a fare tutto quel che desideri in assoluta libertà, tu & te stessa; poi il momento arriva, passa e ti accorgi di non aver combinato nulla?
A me sì, ogni sabato mattina.

Aspetto da una settimana queste cinque ore tutte per me, voglio fare mille cose: riposarmi, uscire con la mia amica, imparare a cucire, curiosare nei negozi, vedere quel film bellissimo, leggere una rivista, prendere il sole al lago, strappare le erbacce in giardino, fare un lungo bagno, provare quella maschera all’argilla, …

Poi, finalmente è sabato mattina e penso: “Evviva, posso fare quello che mi va!” Le ore passano, il pranzo si avvicina e la casa si riempie: non ho combinato nulla, né quello che volevo fare, né i soliti compiti quotidiani (tipo rifare il letto, sparecchiare la tavola dopo colazione e svuotare la lavastoviglie), perché… “lo faccio dopo, tanto non ho nulla da fare!”

Sgrunt. Questa è una vera perdita di tempo: non mi riposo, non mi diverto, non faccio nulla di creativo. Solo, spreco il mio preziosissimo tempo – e, in più, mi sento in colpa all’ennesima potenza.

Il motivo per cui non combino nulla è semplice: troppi desideri equivalgono a nessun desiderio.
Voglio fare troppe cose non ben definite e ho in mente tante idee confuse. Perciò ho deciso di risolvere questo inghippo una volta per tutte e di iniziare a godermi il mio tempo da sola fino in fondo: ti spiego come, così puoi provare anche tu (e dirmi come funziona).
  1. Scrivere una lista delle cose da fare da sola. Su una pagina della tua agenda elenca tutte le attività che vuoi regalarti in questi momenti di grazia: dal sonno profondo alla passeggiata nei boschi, passando attraverso mille sfumature (amici, negozi, fai-da-te, libri…). Segna ogni voce man mano che ti viene in mente qualcosa o senti un forte desiderio.
  2. Prendere appuntamento con me stessa. Il venerdì sera, mentre programmi gli impegni della settimana successiva, sfoglia la lista e scegli d’istinto che cosa ti piacerebbe fare nella tua mezza giornata tutta per te. Segnalo sull’agenda, come fosse (e in effetti lo è) un appuntamento improrogabile. 

Il mio appuntamento di questo sabato è l’evento di un’amica che seguirò assieme a un’altra amica: ho proprio voglia di divertirmi e di assaporare ogni momento! E tu cosa farai?

P.S. Scatterò una fotografia da pubblicare sul mio profilo Instagram con la parola d’ordine #TempoPerMe. Se lo fai anche tu, ci possiamo scambiare idee e desideri per i prossimi momenti tutti per noi!

paroladordine-tempo-per-me

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...